Benvenuti nel sito della Pro Loco di JERZU - OGLIASTRA Benvenuti nel sito della Pro Loco di JERZU - OGLIASTRA

Notizie da Jerzu: 10 Dicembre 2007: " E' arrivato il sito!..." L'Associazione Turistica Pro Loco dei Tacchi d'Ogliastra è finalmente on-line!!.... ""

Jerzu
»  La storia del paese
»  Usi Costumi Tradizioni
»  L'Emigrazione
»  Personaggi
»  Panorami e scorci
»  Come arrivare
»  Informazioni
»  Notizie Flash

Parole in Poesia

 

Home Pro Loco Manifestazioni Guestbook Mail@

Festa del Vino Novello 

PRECEDENTE

Festa del Vino Novello

All'inizio era il Beaujolais Nouveau: prima ancora che un vino, "il vino nuovo", a vendemmia appena finita un'occasione imperdibile. Grand'operazione di marketing con risultati di grande impatto, veniva presentato in tutto il mondo nello stesso giorno. Successivamente anche in Italia si è cominciato a produrre il novello e non c'è regione che non ne imbottigli più d'uno. Stesso sistema di vinificazione: macerazione carbonica seguita dalla fermentazione alcolica del mosto ottenuto. Nel volgere di due mesi il prodotto è in vendita, profumato e leggero assai versatile negli accostamenti culinari. Incontra un bacino d'utenza soprattutto nel settore femminile e nei palati giovani ma è bene berlo in fretta, entro l'anno limite massimo la primavera. In caso contrario le sue caratteristiche di freschezza si saranno già attenuate lasciando un prodotto ben poco gradevole.


Una bottiglia del vino Novello 2007

L’Istituto Vino Novello Italiano è stato costituito a Milano, il 26 settembre 2000, con lo scopo, come recita lo Statuto, di difendere la tipologia e promuovere la valorizzazione commerciale e di immagine del Vino Novello. L’iniziativa ha raccolto l’immediato consenso degli organismi rappresentativi del mondo vinicolo italiano e soprattutto, coralmente, quella degli Istituti di Tutela di questo particolarissimo vino che, nel corso degli anni, si erano spontaneamente costituiti in varie aree di produzione e precisamente in Toscana, in Piemonte, in Trentino, in Lombardia e in due aree del Veneto, quelle del Bardolino e dell’Alto Veneto.


La reclame del Novello Jerzese

Immediata è stata pure l’adesione della Confcooperative, della Federvini, dell’Unione Italiana Vini e della Fiera di Vicenza, che da quattordici anni promuove e organizza, con la collaborazione della rivista “Civiltà del bere”, il Salone Nazionale del Vino Novello, la manifestazione che, grazie a una deroga ministeriale, presenta in anteprima il Novello con un giorno di anticipo rispetto alla data ufficiale prevista dalla legge per l’immissione dello stesso sul mercato.Il Salone ha infatti luogo il 5 novembre di ogni anno, preceduto, allo scoccare della mezzanotte precedente, dalla festosa cerimonia del déblocage, cioè dell’apertura della prima bottiglia della nuova vendemmia. Il Salone, visitato da circa 6.000 giornalisti e operatori, molto selezionati, è infatti il gioioso “botto” che segnala al consumatore l’uscita, sempre molto attesa, di questo vino e, al mercato, l’inizio della nuova stagione vinicola.


Una cantinetta del paese

Il paese di Jerzu ha colto immediatamente e prontamente l'invito
per l'adesione a tale impegno nazionale. La produzione del novello ha riscosso grande successo soprattutto nei giovani, i quali hanno hanno dimostrato di gradire la nuova manifestazione partecipando numerosi nonostante le avversità del clima. Un successo crescente
che va ricercato indubbiamente nell'essenza giovane e fresca di questa tipologia di vino, dal sapore e dal profumo molto delicato e dal basso tasso alcolico. Tre i punti di degustazione dislocati nel Corso Umberto, che hanno provveduto a far assaporare il nuovo vino accompagnato da un buon piatto di fave con lardo, salsicce e dolci tipici.L'intera serata è stata rallegrata con canti e musica folkoristica. Il novello 2007 nasce da impianti di Cannonau, Carignano, Sangiovese, Monica e Ciliegiolo situati tra le colline di Jerzu e le vallate di Tertenia e Pelau. L'aspetto cromatico è rosso rubino,si percepisce olfattivamente fruttato con un accento intenso di vite in fiore e al palato offre quell'inconfondibile freschezza unita al sapore morbido e vivace. Il tasso alcolico è all'11% va servito a 12° - 14° e ben si accosta ad antipasti leggeri, verdure in crosta, carni magre e formaggi di media maturazione. Ottimo con la frutta secca d'autunno, funghi, salumi e in particolare con le caldarroste.

Link
»  U.N.P.L.I.
»  Regione Sardegna
»  Provincia Ogliastra
»  Cantina Antichi Poderi
»  Gal Ogliastra
»  Assessorato al Turismo
»  Comune di Jerzu
»  Minis. Sviluppo Economico

Spazio Pubblicitario
 informazioni presso 
 la sede Pro Loco 
o inviare una mail  prolocojerzu@yahoo.it

Spazio Pubblicitario
 informazioni presso 
 la sede Pro Loco 
o inviare una mail  prolocojerzu@yahoo.it

Spazio Pubblicitario
 informazioni presso 
 la sede Pro Loco 
o inviare una mail  prolocojerzu@yahoo.it


Copyright © 2007 Pro Loco Jerzu - Tutti i diritti riservati
Testi e foto sono di proprietà della Pro Loco e possono essere utilizzati solo previa autorizzazione.

Pro Loco Jerzu Via Umberto I° Tel. 0782/71311 - 08044 Jerzu (Ogliastra)
e-mail: prolocojerzu@yahoo.it